La lampada da terra Studio 76 – Un’icona storica!

Lampade Fortuny Studio 1907

Mariano Fortuny è stato un pioniere in molteplici discipline. Un uomo che amava sperimentare con le arti e unire a queste il suo interesse per le tecnologie emergenti.

Questo approccio è particolarmente evidente nelle lampade Fortuny Studio 1907, il risultato diretto dei suoi studi sulle tecniche di illuminazione scenica e un’innovazione senza pari nel XX secolo.

Le lampade da terra Studio 1907 furono create per rispondere alla necessità di Fortuny di inventare un metodo semplificato per rappresentare il cielo a teatro.

Egli stesso lavorava come tecnico dell’illuminazione e fu autore di numerose opere di alto profilo e produzioni teatrali rivoluzionarie.

Prima dell’introduzione dei modelli originali di queste lampade, le produzioni teatrali e operistiche dipendevano da fondali dipinti che dovevano essere costantemente cambiati e modificati in linea con la scena corrispondente, un aspetto che irritava Fortuny, un perfezionista, poiché causava frequenti interruzioni del flusso drammatico.

La lampada da terra Studio 76 - Un'icona storica!

Ricorrendo ai principi di base dell’illuminazione, Mariano Fortuny fu capace di formulare una teoria che distingueva due diverse forme di luce, la luce diretta e quella riflessa, e cercò di includere entrambi questi aspetti nelle sue configurazioni per l’illuminazione.

Il design incredibilmente moderno ideato da Fortuny, che includeva sia i celebri diffusori che il dimmer (uno strumento che consentiva il controllo dell’intensità della luce emessa dalle lampade), permise di proiettare nei teatri una serie di luci colorate, garantendo un maggior controllo artistico e dando vita a un sistema più efficiente ed efficace di illuminazione scenica.

I colori erano creati da schermi dipinti e colorati che potevano essere fatti scorrere attraverso il proscenio per facilitare un cambio di tinta. Una tecnica che ha davvero modernizzato l’esperienza teatrale ed è ancora oggi ampiamente utilizzata nei più prestigiosi teatri di tutto il mondo.

Dalla loro invenzione queste lampade si sono diffuse come elementi di interior design e ora si trovano nelle case in tutto il mondo, a cui donano un tocco di eleganza alla moda.

La lampada Studio 76 – ’76’ si riferisce al suo diametro di 76 cm -, venduta in tutti i negozi Fortuny (a Venezia, Parigi e Londra) – diventa un intrigante pezzo-icona in ogni stanza, oltre ad essere punto di riferimento per l’opera pioneristica di Mariano Fortuny.

Queste maestose lampade da terra a treppiede, con paralume in alluminio e struttura in acciaio, sono inoltre dotate di capacità di rotazione e inclinazione a 360° e della tecnologia del diffusore di Fortuny.

Realizzate nella patria acquisita di Fortuny, a Venezia, in Italia, questi prodotti senza tempo emettono un bagliore drammatico, in un mix di brillantezza tecnica e qualità estetica. Sono icone storiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivici in chat
Scrivici in chat
Domande, dubbi, problemi? Siamo qui per aiutarti!
Connessione...
Nessuno dei nostri operatori è disponibile in questo momento. Per favore riprova più tardi o lasciaci un messaggio, ti risponderemo al più presto.
Tutti gli operatori sono occupati, riprova più tardi.
:
:
:

I dati raccolti nella chat vengono utilizzati per ricontattarti. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei dati in questo sito leggi la nostra privacy policy
Hai domande? Scrivici!
:
:

I dati raccolti nella chat vengono utilizzati per ricontattarti. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei dati in questo sito leggi la nostra privacy policy.