Venetia Studium – L’immaginazione dietro le creazioni di Mariano Fortuny

Plissettatura di abiti, sciarpe e cuscini Venetia Studium

La qualità senza tempo delle opere realizzate da Mariano Fortuny nella prima metà del XX secolo lo ha reso un precursore di numerosi e talentuosi designer successivi.

È il caso di Lino Lando, fondatore dell’azienda di famiglia veneziana che gestisce insieme ai figli Luca e Matteo. Dopo anni di studio accurato delle tecniche di Fortuny, Lino lanciò il marchio Venetia Studium, che si occupa di moda e illuminazione di alto profilo.

Istituita nel 1984, Venetia Studium fonda la propria visione creativa sul legame della società con la città di Venezia e le influenze culturali promosse da Mariano Fortuny.

Con sede a Palazzo Zuccato, un edificio del XVIII secolo nel cuore del quartiere dello shopping e della moda, il più elegante e attraente della città, Venetia Studium si pone l’obiettivo di dare nuova vita alle influenze e alle culture che Fortuny incorporò nelle sue creazioni. Dagli stili classici dell’arte veneziana del XV e XVI secolo alle ricchezze ultraterrene delle culture islamica, persiana e spagnola.

Oggi Venetia Studium e Fortuny sono due facce della stessa medaglia. Due nomi iconici che si intrecciano con grazia in un progetto straordinario che ripropone prodotti ispirati a Fortuny, tra cui le sue celebri lampade.

Queste ultime sono prodotte esclusivamente da Venetia Studium, l’unica azienda al mondo titolare del marchio per l’illuminazione e la moda. Bellezza senza tempo e raffinatezza tecnica delle lampade sono mantenute ancora oggi.

L’amore di Fortuny per la sperimentazione e in particolare il suo interesse per le culture non occidentali hanno sempre alimentato il suo lavoro. Mentre le lampade Fortuny facevano spesso riferimento agli stili orientali sia dal punto di vista tecnico sia da quello del design, la sua attenzione si rivolse in seguito ai Kimono, magnifici capi d’abbigliamento informale per interni che divennero popolari in Occidente verso la fine del XIX secolo.

Questo diede a Fortuny la possibilità di approfondire ulteriormente la cultura giapponese. Un’opportunità che il “Maestro dei tessuti” colse studiando i disegni di modelli realizzati in periodi e luoghi diversi del mondo.

Anche per gli altri suoi abiti, egli impiegò le caratteristiche del Kimono: l’orlo lungo dell’abito Delphos (probabilmente la sua opera più famosa) può essere, infatti, paragonato a quello del kimono formale Uchikake.

Venetia Studium continua a produrre kimono nello stile di Fortuny, utilizzando le stesse tecniche del tempo, un processo serigrafico che ricorre a blocchi di stampa in legno.

Tali interpretazioni moderne dei pezzi classici di Fortuny preservano la bellezza e l’ingegnosità delle creazioni dell’artista spagnolo. Venetia Studium è stata fondata nel 1984 con la chiara ambizione di creare prodotti di raffinata maestria e buon gusto, caratterizzati da dettagli complessi, proprio come Mariano Fortuny avrebbe voluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivici in chat
Scrivici in chat
Domande, dubbi, problemi? Siamo qui per aiutarti!
Connessione...
Nessuno dei nostri operatori è disponibile in questo momento. Per favore riprova più tardi o lasciaci un messaggio, ti risponderemo al più presto.
Tutti gli operatori sono occupati, riprova più tardi.
:
:
:

I dati raccolti nella chat vengono utilizzati per ricontattarti. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei dati in questo sito leggi la nostra privacy policy
Hai domande? Scrivici!
:
:

I dati raccolti nella chat vengono utilizzati per ricontattarti. Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei dati in questo sito leggi la nostra privacy policy.